Il progetto H.O.S.T.

FOOT – Fit on Olive Trails è il marchio sviluppato nell’ambito del progetto H.O.S.T. – The Heritage of Olive Tree for Sustainable Tourism – per promuovere quattro destinazioni turistiche del Mediterraneo facendo leva sull’eredità dell’olivo, sulla possibilità di praticare sport podistici e svolgere attività all’aria aperta.

H.O.S.T. è stato sviluppato da COSME-Competitiveness of Enterprises and Small and Medium-sized Enterprises Programme della Commissione Europea, con l’obiettivo di supportare la competitività delle piccolo e medie imprese nel periodo 2014-2020.

Il budget totale di H.O.S.T. è di 233.990 € (finanziato per il 75% dalla UE), le sue attività hanno preso avvio il 1 settembre 2015 per una durata complessiva di 18 mesi.

Quali sono i territori coinvolti?

Il progetto H.O.S.T. coinvolge l’area del Monte Pisano per l’Italia, l’isola di Lesbo per la Grecia, il litorale del Carso per la Slovenia e il comune di Malta.

Quali sono gli obiettivi del progetto H.O.S.T.?

H.O.S.T. punta a contribuire allo sviluppo sostenibile delle economie locali dei territori coinvolti, al miglioramento delle condizioni di vita degli abitanti ed alla conservazione del patrimonio naturale e storico-culturale. Il progetto è centrato sul settore del turismo, considerato in grado di guidare lo sviluppo. Attraverso il marchio FOOT™ ed I quattro eventi sportivi collegati, posizionati lungo una virtuale strada internazionale dell’olivo, I quattro territori vengono promossi come destinazioni turistiche ideali per le attività sportive in ambiente rurale.

Cosa fa H.O.S.T. in concreto?

Il piano di lavoro di H.O.S.T. include una serie di attività complementari volte a sostenere le piccolo e medie imprese locali del settore turistico, a promuovere i territori coinvolti ed a contribuire allo sviluppo economico:

  • facilitando la capacità di fare rete nel settore dei fornitori di servizi o prodotti turistici attraverso la creazione di una rete di piccolo e medie imprese e di DMO (Destination Management Organisations)
  • sviluppando strumenti di comunicazione per promuovere I territori coinvolti attraverso il marchio FOOT – Fit on Olive Trails
  • promuovendo attività di formazione su comunicazione e strategie di marketing territoriale, gestione di beni culturali e ambientali per le piccole e medie imprese dei quattro territori coinvolti
  • producendo analisi e report con lo scopo di orientare le attività promozionali dei territori coinvolti
  • sostenendo l’organizzazione dei quattro eventi sportivi di FOOT e creando pacchetti turistici ed occasioni di visita
  • comunicando le attività del progetto al pubblico e divulgando I risultati ai partner coinvolti

Come posso partecipare?

Puoi contattare i responsabili del progetto per I quattro territori, saranno lieti di fornirti tutte le informazioni necessarie per entrare a far parte di H.O.S.T. come fornitore di servizi o prodotti turistici.

Italia: Raffaella NOCCHI raffaella.nocchi@timesis.it
Slovenia: Nina PECA nina.peca@rrc-kp.si
Malta: Maria LIMONGELLI maria@5-senses.com
Grecia: Anastasios M. PERIMENIS amperimenis@etal-sa.gr

Chi sono i partner coinvolti?

campus
Il coordinatore è la Fondazione Campus – Studi del Mediterraneo, università privata del turismo con sede a Lucca (Italia) e fondata nel 2003. La Fondazione Campus offre percorsi di studio in Management del turismo e Scienze del turismo in collaborazione con le Università di Pisa e di Pavia, l’Università della Svizzera italiana di Lugano e FLAFR – Fondazione lucchese per l’alta formazione e la ricerca. Fondazione Campus è membro del comitato accademico di NECSTouR e consulente scientifico per l’Osservatorio per il turismo sostenibile (OTD) per diverse municipalità ed istituzioni pubbliche. Il centro di ricerca Campus è membro di EUNEK (European Universities Network of Knowledge) e della Comitato europeo della Via Francigena.
Aurora CUDDEMI aurora.cuddemi@fondazionecampus.it

 

logo_timesis HD
Timesis srl è una PMI con sede a San Giuliano Terme (Pisa, Italia) e fondata nel 1991. Timesis ha una confermata esperienza nella gestione, nel monitoriaggio e nella valutazione di progetti in area UE, ACP e MED. Dal 2001 Timesis collabora con la Commissione European nel monitoraggio e nella valutazione dei progetti LIFE Environment, Nature and Communication. Nel settembre 2014 Timesis ha fondato una Destination Management Company, Montepisano DMC. Lo staff di Montepisano DMC ha prodotto un’analisi dell’offerta turistica dell’area del Monte Pisano per valutare il potetenziale di attrattiva sul mercato internazionale.
Raffaella NOCCHI raffaella.nocchi@timesis.it

 

5senses_logo_right one
5Senses Ltd è una PMI fondata a Malta nel 2006 che fornisce prodotti e servizi turisitici, specializzata nelle regioni limitrofi e nell’area del Mediterraneo. L’azienda è parte di un esteso network informale di soggetti attivi nel settore del turismo, dell’ospitalità e della cultura. La mission di 5Senses è promuovere la partecipazione di Malta alle attività dell’Unione Europea, in accord con la strategia di Lisbona, nel campo del turismo e della conservazione del patrimonio culturale, 5Senses è parte attiva di vari progetti finanziati dalla UE (FP7, IEE, CIP e Leonardo da Vinci).
Maria LIMONGELLI maria@5-senses.com

 

mok
Il Comune di Capodistria è l’istituzione che amministra la principale città dell’Istria. Capodistria ospita eventi ed importanti istituzioni legate all’olivo e all’olio d’oliva ed alla promozione del turismo collegato a questo prodotto. Diverse iniziative sono già in essere con lo scopo di promuovere la cultura dell’olivo, come il festival dell’olio che include workshops scientifici internazionali, iniziative in campo gastronomico, fiere-mercato dell’olio di oliva, contest fotografici. Negli ultimi anni le iniziative legate al settore turistico culturale sono in deciso aumento.
Tamara KOZLOVIC Tamara.kozlovich@koper.si

 

RRC NOVI LOGO pdf brez teksta
Il Centro di sviluppo regionale di Capodistria – RRC è un’istituzione che opera per promuovere lo sviluppo economico nella regione del litorale del Carso. Agendo a livello regionale, RRC coordina l’implementazione delle politiche nazionali su economia, sviluppo, risorse umane e protezione ambientale. Per svolgere le sue funzioni RRC opera a fianco di ministeri sloveni, organizzazioni statali, camere di commercio, amministrazioni locali e altri attori rilevanti.
Nina PECA nina.peca@rrc-kp.si

 

Logo ETAL NEW_FIX
ETAL S.A. è una PMI fondata nel 1992 sull’isola greca di Lesbo che opera a livello regionale e nazionale. La mission di ETAL S.A. è quella di supportare il processo di sviluppo locale, I suoi azionisti sono l’Unione delle autorià locali di Lesbo, la Camera di commercio di Lesbo e l’Unione delle copperative agricole di Lesbo. L’obiettivo principale di ETAL S.A è permettere alle aree rurali svantaggiate di trasformare i loro punti deboli in punti di forza e rilanciare le loro economie. ETAL S.A. pianifica, promuove ed implementa strategie di sviluppo locale facilitando le sinergie tra il settore pubblico e quello privato e tra una serie di professionisti e le loro associazioni. ETAL S.A. conduce inoltre progetti di ricerca sul tema del mercato del lavoro e studi tecnici e finanziari sulla sostenibilità e sulla fase di avvio delle piccole imprese.
Anastasios M. PERIMENIS amperimenis@etal-sa.gr

HOST è supportato da:

Regione Toscana, Consiglio Europeo – Strada dell’olio d’oliva, Comitato della Strada dell’olio dei Monti Pisani, Camera di Commercio di Pisa, Camera di Commercio di Lucca, Camera di Commercio di Primoska, Comune di Zejtun, Comune dell’isola di Lesbo.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+